Il cancro del sangue, la leucemia o la leucemia sono un gruppo di malattie oncologiche della formazione del sangue di natura clonale. Il cancro del sangue si sviluppa a causa di mutazioni delle cellule del midollo osseo e del loro progressivo affollamento dal tessuto cerebrale sano.

La mancanza di cellule del sangue sane porta a segni tipici di cancro del sangue: citopenia (diminuzione dei leucociti o delle piastrine), anemia, una maggiore tendenza del corpo a emorragia e complicanze infettive.

Le cellule tumorali del tumore del sangue, come in altri tumori, sono in grado di diffondersi nel corpo, interessando i linfonodi e gli organi. Molto spesso, nelle fasi avanzate del tumore del sangue, le metastasi penetrano nel fegato e nella milza, e poi in altri organi. Nelle forme periferiche cerebrali extracellulari di cancro del sangue, il midollo osseo è principalmente interessato dalle metastasi.

Una delle cause principali delle mutazioni delle cellule ematopoietiche è l'effetto cancerogeno delle radiazioni ionizzanti. Fenomeni di massa di segni di tumore del sangue sono stati osservati nel Giappone del dopoguerra, così come tra i residenti di Chernobyl. L'irradiazione può essere causata dallo sviluppo di cancro del sangue durante il trattamento della malattia di Hodgkin (oncologia del tessuto linfoide). Uno dei fattori che causano il cancro del sangue è mutageni chimici e virali: benzene, citostatici, ecc.

I sintomi del cancro del sangue

Lo stadio iniziale del tumore del sangue, come la maggior parte delle altre malattie oncologiche, è quasi asintomatico. Molti dei segni somatici sono considerati i primi sintomi del tumore del sangue: affaticamento, insonnia o sonnolenza, disturbi della memoria causati da un insufficiente apporto di sangue al cervello. Uno dei segni del tumore del sangue è anche considerato una scarsa guarigione delle ferite, la loro tendenza alla suppurazione.

I pazienti con tumore del sangue sono spesso pallidi, con ombre pronunciate sotto gli occhi. I pazienti con tumore del sangue soffrono di epistassi, raffreddori frequenti e altre malattie infettive. Ulteriori sintomi di tumore del sangue comprendono febbre per i parametri subfebrilari, un aumento dei linfonodi, così come il fegato e la milza.

Segni ematologici di cancro del sangue sono stabiliti sulla base di esami del sangue di laboratorio del paziente.

Diagnosi del tumore del sangue

Un paziente con lamentele di un generale peggioramento del benessere, con linfonodi ingrossati, fegato e milza, viene inviato per un esame del sangue generale e dettagliato. Possibili sintomi ematologici del tumore del sangue sono un livello ridotto di globuli bianchi, piastrine, emoglobina e la rilevazione di cellule immature blast nel sangue.

Il tipo di tumore del sangue dipende dal tipo di cellule modificanti il ​​sangue. È installato nell'ultima fase della diagnosi del tumore del sangue - una biopsia del midollo osseo. Di solito un campione di tessuto molle dal midollo osseo viene prelevato dall'osso pelvico nella parte bassa della schiena.

I raggi X del torace, la TC della testa e l'addome aiutano a determinare l'estensione della metastasi del tumore del sangue.

Cancro del sangue

La classificazione tradizionale della malattia comporta la divisione del tumore del sangue in due forme principali: leucemia acuta e cronica. La forma acuta del tumore del sangue è caratterizzata da un gran numero di cellule immature che sopprimono la normale formazione del sangue. Un sintomo di cancro cronico del sangue è la predominanza di granulociti o leucociti granulari, che sostituiscono gradualmente le cellule ematopoietiche sane.

Le forme acute e croniche di cancro del sangue sono due malattie ematologiche separate. A differenza di altre malattie, il cancro del sangue acuto non può svilupparsi in una forma cronica di leucemia e il tumore cronico del sangue non può "peggiorare".

Fasi del cancro del sangue

Durante la forma acuta di leucemia, si distinguono diverse fasi del tumore del sangue. Lo stadio iniziale del tumore del sangue è caratterizzato da indicatori normali o solo leggermente modificati di composizione del sangue, deterioramento generale della salute e esacerbazione delle infezioni croniche. Lo stadio iniziale di una forma acuta di cancro del sangue viene diagnosticato solo retrospettivamente, quando il suo periodo termina e la malattia si sposta nella fase successiva.

Per lo stadio avanzato del tumore del sangue caratterizzato da pronunciati cambiamenti nella composizione del sangue. Dopo il trattamento, lo stadio avanzato del tumore del sangue scorre verso la remissione (assenza di blasti nel sangue del paziente per 5 anni) o nella fase terminale del tumore del sangue. Quando viene osservato completa inibizione del sistema ematopoietico.

Le fasi del tumore cronico del sangue hanno le loro specifiche. Lo stadio iniziale del tumore del sangue o dei proventi monoclonali senza sintomi esterni e viene spesso diagnosticato per caso durante un esame fisico o durante le analisi del sangue in connessione con un'altra malattia. In questa fase, il tumore del sangue viene diagnosticato con una maggiore quantità di leucociti granulari. Il loro eccesso viene rimosso dal metodo di leucoforesi e la malattia può verificarsi per anni.

Nella seconda fase, il tumore del sangue della forma cronica o della fase policlonale in un paziente forma tumori secondari. Il loro aspetto è accompagnato da un aumento accelerato del numero di cellule ematopoietiche esplosive, quindi la malattia penetra nella fase più grave del tumore del sangue con complicazioni quali lesioni linfonodali generalizzate, un aumento significativo del fegato e della milza.

Tumore del sangue nei bambini

La forma più comune di cancro del sangue nei bambini è la leucemia linfoblastica acuta. Si trova nell'80% di tutti i casi di cancro del sangue diagnosticato nei bambini e rappresenta circa un terzo di tutti i tumori infantili. L'insorgenza di picco di leucemia si verifica in pazienti di 2-5 anni. C'è una maggiore probabilità di cancro del sangue nei bambini con anomalie cromosomiche, così come nei giovani pazienti esposti a radiazioni ionizzanti nella prima infanzia o in utero.

Esiste anche un'ipotesi sull'effetto delle malattie infettive sulla probabilità di sviluppare un tumore del sangue nei bambini e un'altra teoria sulla possibile origine prenatale della leucemia infantile. Questo fatto spiega la manifestazione precoce dei segni di cancro del sangue nei bambini.

Trattamento per il tumore del sangue

Il trattamento principale per il tumore del sangue è la chemioterapia con farmaci citostatici. La durata del trattamento chemioterapico per il tumore del sangue è in media di 2 anni: 6 mesi di trattamento ospedaliero e un anno e mezzo di trattamento ambulatoriale. Il tumore del sangue iniziale è il periodo di terapia più difficile per un paziente. Durante le prime settimane, i liquidi endovenosi continui vengono somministrati al paziente.

Nella fase di disintegrazione del tumore, il trattamento del cancro del sangue continua con il completamento di piastrine e globuli rossi con sangue donato. Allo stesso tempo, l'intero periodo di trattamento ospedaliero del tumore del sangue è seguito dal più rigoroso regime sanitario con la massima barriera del paziente contro il contatto con il mondo esterno. Questo bisogno è causato dalla mancanza di protezione immunitaria nel paziente a causa della massiccia distruzione dei globuli bianchi.

Dopo l'inizio della remissione, l'ulteriore trattamento del tumore del sangue mira a consolidare il risultato. Se necessario, dopo diverse settimane di recupero, un paziente con tumore del sangue viene sottoposto a radioterapia nell'area del cervello.

Quando una malattia si ripresenta, il protocollo di trattamento per il tumore del sangue prevede il rinvio di un paziente a un trapianto di midollo osseo. Il suo donatore può essere un parente o una persona compatibile con il sangue. Maggiore è la percentuale di coincidenza sulla scala HLA, più ottimistica è la prognosi per il trattamento del tumore del sangue.

La prognosi per il trattamento del cancro del sangue nei bambini è più favorevole: la leucemia infantile è curata con successo in oltre il 70% dei casi. I fattori che influenzano positivamente l'esito del trattamento del tumore del sangue nei bambini comprendono la diagnosi precoce della malattia, le piccole dimensioni della massa tumorale e il minimo danno ai linfonodi.

http://therapycancer.ru/rak-krovi/1857-rak-krovi-obshchaya-kharakteristika-zabolevaniya

Trattamento del cancro

Principale> Astratto> Medicina, salute

La comparsa di tumori cancerogeni è estremamente diversificata, anche se sviluppata negli stessi organi. Il cancro si osserva sotto forma di piccole crescite di funghi, in apparenza a volte somiglianti a cavolfiore. In alcuni casi, il cancro si sviluppa sotto forma di un tessuto di organo infiltrante gonfio, situato nel suo spessore sotto forma di foche senza bordi chiari o nodi nodosi. Infine, ci sono forme ulcerative di cancro, che si sviluppano fin dall'inizio come un'ulcera con bordi stretti, o quelle sopra menzionate si gonfiano. Molto spesso, si devono osservare forme miste in varie combinazioni dei tre indicati. Nella maggior parte dei casi, i tumori sono gonfi, sono singoli, ma in rari casi ci sono forme multiple di cancro e ci sono più focolai della stessa struttura (spesso sulla pelle e sulle mucose).

Obiettivi: parlare della malattia del cancro, di come appare, quali sintomi ci sono. In quali organi si trova più spesso il cancro, il suo trattamento.

Obiettivi: dal primo capitolo apprendiamo il cancro ingrossato, come appare e quali sono le fasi del cancro. Nel secondo capitolo, ti dirò come puoi curare il cancro, e ti dirò in dettaglio sulla malattia del cancro del cervello, del torace e del sangue.

Capitolo I. Cos'è un tumore canceroso?

Cancro, cancro, carcinoma - un tumore maligno che si sviluppa dal tessuto di copertura (epiteliale). Il cancro può svilupparsi in tutti gli organi e nei tessuti dove ci sono cellule epiteliali, cioè sulla pelle, sulle membrane mucose, nell'esofago, nei polmoni, nel tratto gastrointestinale, negli organi urinari. Poiché il cancro è un tumore maligno, può distruggere i tessuti vicini, restituire la malattia (recidive) dopo ogni trattamento e trasferire (metastasi) ad altri organi e tessuti. In alcuni casi, un vantaggio per i tumori del tratto gastrointestinale, il cancro ha un effetto negativo sulle condizioni generali del paziente, causando esaurimento. Non esiste una teoria universalmente accettata che spieghi la vera causa del cancro. Questi includono ulcere a lungo esistenti (pelle, stomaco, cervice), polipi, leucoplachia (placche bianche) delle mucose e della pelle, alcuni tumori benigni della mammella (fibroadenomatosi), ecc. Chiamare queste malattie precancerose non dovrebbe essere considerato che sullo sfondo di queste malattie, il cancro si svilupperà certamente. Il trattamento tempestivo e radicale di queste malattie è una prevenzione reale e affidabile del cancro. Raramente cancro, colpendo allo stesso tempo diversi organi e differendo l'uno dall'altro nella loro struttura. Secondo la sua struttura, un tumore del cancro consiste in una base di tessuto connettivo (stroma) ed elementi epiteliali.

Il cancro può svilupparsi in qualsiasi organo, ma la frequenza del danno a vari organi non è la stessa. Così, negli uomini, gli organi di digestione, respirazione, pelle, labbro inferiore, cavità orale e faringe, genitali e altri sono più spesso colpiti. Nelle donne, il cancro dell'utero, il cancro degli organi digestivi e il cancro al seno e poi il cancro della pelle sono più comuni. All'inizio della malattia, il cancro, indipendentemente dal luogo del suo sviluppo, di regola, non dà segni chiaramente espressi e non dà sintomi di dolore. Questa circostanza rende difficile diagnosticare precocemente il cancro, poiché i sintomi iniziali sembrano essere insignificanti, tollerabili e non sono considerati segni di una malattia grave. Da qui - appello intempestivo dei pazienti alle cure mediche. Nel frattempo, il successo del trattamento del cancro dipende da quanto tempo è stato intrapreso. Sintomi di cancro della localizzazione più frequente, ma, tuttavia, hanno alcune caratteristiche tipiche a seconda del mosto dello sviluppo di un cancro.

Il cancro della pelle è comune nelle persone anziane ed è altrettanto comune negli uomini e nelle donne. Molto spesso, il cancro della pelle si verifica sul viso (ali del naso, palpebre, pieghe naso-labiali, angoli della bocca). A volte si sviluppa sul sito di cicatrici dopo ustioni, lesioni, sul sito di incrinature non cicatrizzanti a lungo termine, ulcere, fistole. Le verruche e le voglie, specialmente se sono soggette a frequenti danni, possono anche trasformarsi in tumori cancerosi. Qualsiasi lesione cutanea a lungo termine incline al consolidamento dovrebbe essere sospetta e dovrebbe essere immediatamente sottoposta a una soluzione radicale.

Il cancro del labbro inferiore non si sviluppa improvvisamente sui tessuti sani; è preceduto da varie malattie delle labbra: ragadi persistentemente non cicatrizzanti, ulcere. Spesso queste ulcere sono coperte da una crosta, che inizialmente simula la guarigione; tuttavia, presto la crosta scompare e l'ulcera continua a crescere ea indurirsi. Al fine di prevenire lo sviluppo del cancro in tutte le malattie del labbro inferiore, così come in altri tessuti del cavo orale e della faringe, è necessario interrompere immediatamente il fumo, che in questi casi può contribuire al più rapido sviluppo del cancro.

Il principio su cui si basa la malattia è il seguente: le cellule del corpo umano vivono in un'astuta connessione tra loro e sono interconnesse l'una con l'altra. Ogni cellula del corpo muore in un certo periodo di tempo e viene sostituita da una nuova cellula - in un minuto 300 milioni di nuove cellule compaiono nel corpo. Inoltre, le cellule del corpo sono costantemente "in comunicazione" l'una con l'altra e "determinano" quali si divideranno per formare nuove e quando questo processo terminerà. Questo reciproco "lavoro di squadra" garantisce che quante nuove cellule si formino secondo necessità.
Nel caso della formazione cellulare, le cellule devono anche trasmettere ai loro "eredi" informazioni che sono nei geni. A volte c'è un danno alle informazioni ereditarie che la cellula porta in sé e che le fornisce informazioni su come dovrebbe partecipare al gruppo: alcune informazioni potrebbero essere perse o trasmesse per errore. Tale danno può essere causato dall'esposizione ai raggi ultravioletti, al fumo, al consumo di alcool, alla malnutrizione, alle infezioni virali o sulla base di tendenze ereditarie. 1
Se una cellula è danneggiata, può accadere che "manchi" i segnali inibitori delle sue cellule in crescita vicine e si moltiplica continuamente. Molto spesso, il corpo riesce a far fronte a tali cellule danneggiate. O li "ripara" o li distrugge attraverso il sistema immunitario. Tuttavia, a volte tutti i meccanismi del corpo falliscono e non riescono a far fronte a questa degenerazione. Risultato: si verifica un tumore. Più diventa, più mette pressione sugli organi adiacenti e li danneggia. Questo può portare alla morte di organi.
Tuttavia, danneggiato - le cellule maligne hanno un'altra cattiva qualità. Possono diffondere i processi in tutto il corpo, inserendoli nei tessuti e formando tumori della figlia. Il cancro, in cui la metastasi è già comparsa, è molto più difficile da curare di un tumore.
Secondo le stime del Robert Koch Institute di Berlino, nel 2002 circa 424. 000 persone si ammalarono di cancro. Per molti, la diagnosi è ancora uno shock. Dal momento che nessuna malattia è accompagnata da grandi paure e miti. Fino ad ora, la maggior parte delle persone si associava alla sua morte e disperazione. Allo stesso tempo, un tumore del cancro non è più un destino mortale - circa la metà dei casi sopravvive. In Germania, ad esempio, più persone muoiono per malattie cardiache.

Sul territorio della Turchia c'è un posto chiamato Knid. Molto tempo fa un piccolo stato fiorì qui, con un livello di sviluppo abbastanza alto. Qui, circa 450 aC, prima che lo stato raggiungesse il suo massimo sviluppo, nacque un uomo che creò le basi della medicina attuale, Ippocrate. Tra i suoi trattati di rilievo c'è un saggio intitolato "Sul carcinoma" - oggi i medici hanno determinato che descrive un tumore al seno canceroso. Nel testo, Ippocrate usava spesso il concetto di "onkos", e sebbene non si riferisse solo al cancro, da esso derivava il concetto di oncologia, letteralmente lo studio dei tumori, ma ora usato come soprannome per tutte le materie che studiano il cancro.
In un momento in cui non c'erano predecessori del microscopio, tale diagnosi era una combinazione di cura del paziente e supposizioni del medico, dal momento che non c'erano mezzi per la prova di indisposizione.
Le persone in quel momento nascondevano la presenza di formazioni, perché il trattamento del cancro era qualcosa come la cauterizzazione - non è stata trovata una definizione precisa.
Prima di Ippocrate furono scritte alcune opere mediche, ma nel papiro egiziano 3000 anni prima di Cristo Ci sono storie su malattie simili. A giudicare dalle prove rimanenti, i casi di malattia erano piuttosto rari. Molto probabilmente, questo può essere spiegato da un basso livello di diagnostica - perché nello studio delle mummie, tumori cancerogeni e i loro sintomi sono stati trovati in molti individui, e la formazione più antica è stata trovata nello scheletro di dinosauro. Questo indica che il cancro non è una malattia "fresca": ha colpito persone e animali per molto tempo. Il nome "cancro" ha preso la malattia dal medico Galen, che ha notato che la crescente formazione ricorda il cancro e le metastasi - artigli.
A quel tempo, il medico ha messo in guardia contro le interferenze con il decorso della malattia, ritenendo che solo peggio potesse essere fatto in questo modo. Ma la medicina gradualmente si è sviluppata e migliorata. Ha iniziato a trovare una corrispondenza tra alcuni fattori (ad esempio, il fumo) e lo sviluppo della malattia. I metodi di trattamento del cancro sono migliorati - per molto tempo il bisturi era l'unico metodo, ma ora ci sono abbastanza modi che possono aiutare a guarire. 2

Il cancro deriva dall'accumulo graduale di cambiamenti genetici che rilasciano cellule non plastiche dal meccanismo che controlla la normale riproduzione cellulare. Una persona deve avere almeno 4 - 6 mutazioni per raggiungere questo stato. Ognuno di noi produce centinaia di migliaia di cellule tumorali ogni giorno della nostra vita, scrive il dott. Douglas Brodie. La presenza o meno del cancro dipende dalla capacità del nostro sistema immunitario di distruggere queste cellule cancerose. Questo è il motivo per cui il cancro si sviluppa in persone con un sistema immunitario insufficiente. Con questa malattia, ci sono diverse fasi di sviluppo. A seconda della fase in cui si trova il tumore, vengono prese misure diagnostiche appropriate e, di conseguenza, vengono prese misure di trattamento.

Nel cancro, ci sono 4 fasi (I, II, III e IV). Con un piccolo cancro limitato, parlano della fase I-esima, con un tumore avanzato con ampie metastasi che parlano di cancro dell'IV-esimo stadio.

A seconda del tipo di malattia, vengono prescritti i primi metodi di trattamento. Il primo studio determina la fase clinica del cancro. Nelle ultime fasi, si stabilisce se il cancro può essere rimosso o se i trattamenti precedenti hanno avuto successo. Messa in scena, ad es. la definizione di uno stadio (il livello di diffusione del processo del cancro nel corpo) indica la definizione di quanto la malattia si è diffusa. La stadiazione del cancro si rivela l'evento più importante nella scelta del metodo di guarigione del cancro e offre l'opportunità di prevedere i risultati della guarigione. 3
Le definizioni di una fase richiedono un periodo di tempo, ma allo stesso tempo lo sviluppo della malattia continua e le persone interessate vogliono ottenere risultati in anticipo. Non sollevare il panico invano, la messa in scena non è a scapito della guarigione. Solo dopo può i dottori determinare il metodo di trattamento. Quando la stadiazione prende in considerazione il valore dell'istruzione e la sua distribuzione; dimensione del linfonodo; l'aspetto dei germogli.
Dopo lo studio, l'oncologo ti dirà i risultati e determinerà i metodi terapeutici.

I tre metodi terapeutici più importanti prescritti per il cancro sono la chirurgia, la radioterapia e la chemioterapia. Spesso questi metodi sono combinati tra loro. Inoltre, ci sono nuovi metodi terapeutici, il cui test è, comunque, ancora in fase sperimentale.
La terapia del cancro persegue diversi obiettivi insieme ai singoli metodi di trattamento. L'obiettivo principale è la guarigione. Questo può accadere attraverso la chirurgia, la radioterapia o la chemioterapia. Insieme a questo, la chemioterapia e le radiazioni sono spesso prescritte in aggiunta se il tumore è già stato rimosso, perché necessità di prevenire la formazione di metastasi. Il terzo obiettivo terapeutico è migliorare la qualità della vita del paziente, alleviare il dolore e prolungare la vita.
Molti, avendo imparato che hanno il cancro, stanno perdendo la speranza e invece di medici qualificati si rivolgono a guaritori e guaritori tradizionali. Tuttavia, tale trattamento porta al fatto che la malattia, che potrebbe essere facilmente curata, viene trascurata e, eventualmente, porta addirittura alla morte del paziente. Non fidarti della medicina popolare discutibile! Contatta una clinica professionale!
In questo periodo, applica i tipi appropriati di guarigione:
Rimozione del tumore - viene eseguita con una riserva, perché possono rimanere metastasi e causare una nuova comparsa del tumore. Il metodo è abbastanza efficace se usato nelle prime fasi. Può essere usato come un bisturi e un laser o altri strumenti più moderni.

Chemioterapia - utilizzato per prevenire la rapida divisione cellulare.
Radioterapia: viene eseguita l'irradiazione delle aree interessate e i raggi interessano solo le cellule colpite. Tuttavia, porta a gravi effetti collaterali - il più famoso di loro è la perdita di capelli. Ma i nuovi sviluppi in corso in questa direzione potrebbero presto fornire mezzi che non causano effetti collaterali.
Accettazione di ormoni che non vengono utilizzati per la cura, ma per effetti aggiuntivi che possono influire sulla durata e sulla qualità della vita del paziente. 4
L'effetto sull'immunità - combatte lui stesso il tumore, ma non può distruggerlo, quindi, viene applicato l'uso di farmaci che lo migliorano. Si stanno anche sviluppando metodi sperimentali di guarigione, tra cui computer, vaccinazione, effetti a livello genetico, l'uso di microrganismi e angiostatici.

La causa del cancro al cervello è spesso le cosiddette cellule gliali del sistema nervoso centrale. Queste forme di cancro comprendono glioblastomi, astrocitomi, oligodendrogliomi e molte altre forme del tumore; Un concetto comunemente usato per alcuni di questi tumori è il glioma. Gli ependiomi provengono dal tessuto del sistema nervoso, i meningiomi sono tumori delle cosiddette meningi, le meningi e le membrane del midollo spinale. Altri tumori possono verificarsi nei nervi del cervello, come i neurofibromi. Infine, ci sono diverse forme speciali di linfa e sarcoma che possono verificarsi in tutto il corpo e, allo stesso tempo, anche nel sistema nervoso centrale. Tutti possono difficilmente causare gli stessi sintomi. Tuttavia, non provenivano dal tessuto cerebrale, ma provenivano da cellule tumorali di altri organi che sono penetrati fino al cervello o al midollo spinale. Le metastasi cerebrali che sono sorte, ad esempio, a causa del cancro del polmone, non sono tumori del CNS.
I tumori cerebrali iniziali, come una forma di cancro del sistema nervoso centrale, sono relativamente rari negli adulti. Poco si sa sui fattori di rischio: gli effetti tossici dell'ambiente o altri pericoli che possono essere evitati conducendo uno stile di vita sano sembrano non avere alcun ruolo.
Trattamento in centri specializzati:
Diverse forme di tumori cerebrali del cervello si comportano (crescita e malignità) in modi diversi. Pertanto, le prescrizioni generali per il trattamento dei tumori cerebrali cancerogeni non hanno senso. Nel trattamento della maggior parte dei tumori del cervello, la chirurgia e la radioterapia svolgono un ruolo importante. È anche efficace in molti tipi di cancro del cervello, anche se non per tutti, chemioterapia. I pazienti necessitano di un'attenta diagnosi e trattamento sotto la supervisione di specialisti, e anche solo in centri specializzati. 5

Cancro al seno (in latino: Mammakarzinom) - la forma più comune di cancro tra i tumori maligni nelle donne. Secondo le statistiche per il 2006, circa 17. 500 donne sono morte nel 2004 per cancro al seno. Questo corrisponde al 4% di tutte le morti femminili. La proporzione di tumore al seno nelle morti per cancro nelle donne nel 2004 era di circa il 17%. Tuttavia, il cancro al seno nelle donne è la principale causa di morte per cancro. L'Istituto Robert Koch ha scoperto che il cancro al seno era la causa di tutte le malattie del cancro nel 26,8% delle donne e significativamente più di un terzo (40%) delle donne sotto i 60 anni di età. Secondo i ricercatori, 1 milione di donne si ammalano di cancro ogni anno. Di questi, 370. 000 muoiono per cancro al seno. 6
Il cancro al seno è preceduto da altre malattie, in particolare la mastopatia che, se vista in una fase precoce, è completamente curabile.

Il cancro al seno può contribuire a cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo di una donna dopo 30 anni. Pertanto, è necessario essere regolarmente esaminati. Puoi esaminare il tuo petto da solo, e devi anche visitare un dottore che effettuerà un esame professionale. In caso di sintomi, consultare immediatamente un medico. Perché il petto stesso soffre così tanto? Il fatto è che questo corpo è l'influenza più suscettibile e "aperta".

I fattori di rischio qui sono:
- eredità - il cancro può essere trasmesso se si ha un tale pericolo, essere esaminati regolarmente da un medico;
- aumento dell'attività delle donne attuali che, dopo aver partorito, vanno a lavorare, non nutrendo il neonato;
- mancanza di soddisfazione sessuale - rari rapporti sessuali possono anche influenzare l'aspetto delle formazioni;
- aborto: porta a una brusca "rottura" della ristrutturazione del corpo, iniziata durante la gravidanza;
- tutti i tipi di stress - inevitabilmente influenzano il sistema immunitario;
- danno al seno - anche piccole abrasioni e lividi;
- esposizione prolungata al sole, soprattutto senza reggiseno.

Il sangue è una parte integrante del corpo, a cui viene data poca attenzione: le persone si lamentano delle ossa, della testa o dello stomaco - ma non del sangue. Tuttavia: se c'è qualcosa di sbagliato nel sangue o troppo poco, questo porta a serie conseguenze. In ferite gravemente sanguinanti, può capitare che una persona perda rapidamente da 2 a 3 litri di sangue. Quindi, il sangue perduto deve essere sostituito da trasfusione di sangue. Anche se la coagulazione del sangue è compromessa, può verificarsi una perdita di sangue. Soprattutto i pazienti che soffrono di sanguinamento possono perdere grandi quantità di sangue in assenza di un trattamento appropriato.
Il cancro del sangue è la sconfitta degli elementi del sangue. Il sangue è il fluido principale che alimenta ciascun organo sotto forma di ossigeno e altre sostanze, quindi il suo danno colpisce tutti gli altri organi umani. La pelle diventa pallida, una persona si ammala facilmente, i capelli e altri sintomi possono cadere. Le cellule del sangue infette, entrando in altri organi, iniziano anche a distruggerle. Una persona che soffre di questa malattia, perde rapidamente peso e nota uno stato di salute insolitamente basso.
La malattia, che siamo abituati a chiamare "cancro del sangue", esperti, oncologi chiamata "emoblastosi". "Hemoblastosis" non è l'unica malattia, ma il loro complesso, che include le malattie del sangue. Se la lesione si diffonde al midollo osseo (dove le cellule del sangue sono organizzate e mature), la malattia è chiamata leucemia. 7
La leucemia (leucemia) non è solo un disturbo, ma un complesso. Tutti sono determinati dalla modifica delle cellule del sangue in quelle pericolose. Le cellule colpite sono prese per moltiplicarsi, spostando quelle sane. A causa esattamente delle cellule che si sono trasformate in maligne, sono state determinate diverse apparizioni di leucemia. Linfociti o leucociti possono soffrire.
Inoltre, la malattia è divisa in cronica e acuta. Nell'ultima forma, la malattia richiede la maturazione incontrollata di cellule del sangue immature. La forma cronica porta alla rapida riproduzione di cellule mature. Il trattamento deve iniziare senza indugio. Questo tipo di cancro non è molto comune - il più delle volte accade nei bambini e negli anziani.

Tutto ciò che riguarda le cause dei tumori, può essere completamente attribuito al cancro. Il cancro non si verifica all'improvviso; è preceduto dallo sviluppo di una serie di processi cronicamente patologici, sulla base dei quali può verificarsi. Il cancro può svilupparsi in qualsiasi organo, ma la frequenza delle lesioni di vari organi varia. Esistono vari tipi di cancro, quali: cancro del cervello, della mammella, della pelle, dei polmoni, dell'esofago, dello stomaco, del retto, ecc.

Non esiste una registrazione accurata dell'incidenza del cancro in nessun paese e tutti gli studi statistici si basano sui tassi di mortalità. I tassi di mortalità per cancro sono calcolati su 100 mila abitanti.

1. Enciclopedia medica popolare. Ch. Ed. A.N. Bakulev, F.N.Petrov. M., "Enciclopedia sovietica", 1964. 1256 pilastro. Con ill., 12l.

http://works.doklad.ru/view/VzaA5XvrWcM.html

Presentazione su "Blood Blood Cancer (Leukemia)"

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Recensioni

Riepilogo della presentazione

Una presentazione di biologia su "Blood Cancer (Leukemia)" aiuterà l'insegnante a condurre una lezione. Lo scopo della lezione è quello di studiare le cause e le caratteristiche della malattia oncologica, che è caratterizzata dalla comparsa di neoplasie.Il design della presentazione è illustrato con immagini tematiche, tabelle e diagrammi. Vedere la presentazione su un personal computer promuoverà l'autoeducazione.

sommario

  1. Cause di leucemia (tumore del sangue)
  2. Possibili cause di mutazioni nei cromosomi
  3. Come riconoscere la leucemia (tumore del sangue)?
  4. Diagnosi di leucemia (tumore del sangue)
  5. Trattamento della leucemia (tumore del sangue)

Presentazione fatta dallo studente per la valutazione

Il contenuto

Leucemia (tumore del sangue)

  • Il tumore del sangue (leucemia o emoblastosi) è un tumore caratterizzato dall'apparizione di tumori nel sistema ematopoietico, nel sistema linfatico e nel midollo osseo. Questa malattia si verifica nei bambini piccoli (fino a cinque anni) e negli anziani di 60-70 anni.

Cause di leucemia (tumore del sangue)

  • La medicina moderna è al cento per cento non ha scoperto la causa della leucemia (tumore del sangue). Ma qualsiasi causa di leucemia porta a un malfunzionamento del sistema immunitario. Affinché una persona si ammali di leucemia, è sufficiente che una singola cellula ematopoietica muti in una cellula cancerosa. Inizia a dividersi rapidamente e dà luogo a un clone di cellule tumorali. Sopravvivere rapidamente dividendo le cellule tumorali prende gradualmente il posto di normale e sviluppa la leucemia.

Le possibili cause di mutazioni nei cromosomi delle cellule normali sono le seguenti:

  • Esposizione a radiazioni ionizzanti. Così in Giappone dopo le esplosioni atomiche il numero di pazienti con leucemia acuta è aumentato più volte. E quelle persone che si trovavano a una distanza di 1,5 km dall'epicentro, si ammalarono 45 volte più spesso di quelle che si trovavano fuori da questa zona.
  • Sostanze cancerogene. Questi includono alcuni farmaci (butadion, levomicetina, citostatici (antitumorali)), nonché alcuni prodotti chimici (pesticidi, benzene, distillati di petrolio, che fanno parte di vernici e vernici).
  • Eredità. Questo si riferisce principalmente alla leucemia cronica, tuttavia, nelle famiglie in cui vi erano pazienti con leucemia acuta, il rischio di ammalarsi aumenta di 3-4 volte. Si ritiene che non sia la malattia ad essere ereditata, ma la propensione delle cellule a mutare.
  • I virus. Si presume che esistano tipi speciali di virus che, se inseriti nel DNA umano, possono trasformare un normale globulo in uno maligno.
  • L'insorgenza di leucemia in una certa misura dipende dalla razza di una persona e dall'area geografica della sua residenza.

Come riconoscere la leucemia (tumore del sangue)?

  • Riesco a malapena a fare una diagnosi di leucemia, ma è imperativo che presti attenzione al cambiamento di salute. Tieni presente che i sintomi della leucemia acuta sono accompagnati da febbre, debolezza, vertigini, dolore agli arti, sviluppo di forti emorragie. Varie complicanze infettive possono unirsi a questa malattia: stomatite ulcerosa, angina necrotica. Ci può essere anche un aumento dei linfonodi, del fegato e della milza.

Diagnosi di leucemia (tumore del sangue)

  • La diagnosi di leucemia (tumore del sangue) viene effettuata da un oncologo sulla base di un esame del sangue generale, esame del sangue biochimico. È inoltre necessario condurre studi sul midollo osseo (puntura sternale, trepanobiopsia).

Trattamento della leucemia (tumore del sangue)

  • Una combinazione di diversi farmaci antitumorali e grandi dosi di ormoni glucocorticoidi viene utilizzata per il trattamento della leucemia acuta. In alcuni casi, è possibile il trapianto di midollo osseo. Attività di supporto quali la trasfusione di componenti del sangue e il trattamento tempestivo di una infezione aderente sono estremamente importanti.
http://pptcloud.ru/biologiya/rak-krovi-leykoz

Per Saperne Di Più Sarcoma

Cos'è la terapia fotodinamica?
La terapia fotodinamica o PDT è un metodo per il trattamento di tumori del cancro con luce e farmaci chiamati fotosensibilizzanti (FS).
A causa dell'eccessiva riproduzione nell'uomo del tessuto adiposo, delle cellule della pelle o della cartilagine, compaiono tumori del padiglione auricolare. Tali "crescite" possono essere benigne o maligne.
Ogni donna è raccomandata periodicamente, almeno una volta all'anno, di essere esaminata da uno specialista al solo scopo di conoscere i possibili problemi nel tempo.
L'ecografia degli organi pelvici nel mioma è il metodo diagnostico più comune in grado di rilevare la malattia in una fase iniziale di sviluppo. È meritatamente considerato sicuro e consente di ottenere una serie di informazioni sullo stato della salute delle donne.