C'è un'opinione secondo cui i lettini e le talpe abbronzanti sono incompatibili.

È davvero ed è possibile trovare un compromesso, impariamo dall'articolo.

La pelle scura con una tinta dorata o bronzea è una tendenza, che già anno, non passerà di moda. Ogni ragazza moderna che vuole apparire attraente sa che la condizione e il colore della pelle sono la base senza la quale è impossibile creare un'immagine perfetta.

  • Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo e NON SONO A manuale per l'azione!
  • Solo un MEDICO può darti un DIAGNOSI esatto!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

Oggi, per ottenere l'abbronzatura desiderata, non è affatto necessario andare nei paesi caldi: questo può essere fatto in qualsiasi salone di bellezza con l'aiuto di un lettino abbronzante. Tuttavia, non tutti sanno quale sia l'effetto dei raggi ultravioletti del "sole artificiale" sul corpo umano e se si differenzia da quello naturale.

Caratteristiche abbronzanti

Al suo centro, non vi è alcuna differenza fondamentale tra l'esposizione alla luce solare e i lettini abbronzanti.

E infatti, e in un altro caso, la principale fonte di corrente è la radiazione ultravioletta, che contribuisce alla comparsa dell'abbronzatura.

Foto: procedura di abbronzatura in un solarium

L'unica differenza è nei tipi di raggi e nella possibilità di regolare l'intensità della radiazione nel solarium.

  • Se la luce solare trasporta tre tipi di raggi, UV-A, UV-B e UV-C (quest'ultimo è il più pericoloso, viene ritardato dallo strato di ozono dell'atmosfera), solo i primi due sono forniti nel solarium - il meno pericoloso per l'uomo.
  • Il principio di azione del "sole artificiale" si basa principalmente sull'uso di UV-A. Tali raggi hanno un alto potere penetrante negli strati più profondi della pelle, raggiungendo liberamente il derma, dove esercitano il loro effetto. Il corpo umano allo stesso tempo mostra una reazione difensiva.
  • Sotto l'influenza dell'irradiazione ultravioletta, si verificano reazioni fotochimiche nelle cellule della pelle, con conseguente formazione di radicali liberi e molecole di ossigeno ad alta attività, la crescita delle cellule della pelle che producono melanina - il pigmento colorante.

Perché le talpe appaiono dopo la solarizzazione? Dettagli qui

Un'abbronzatura rapida, che è così caratteristica dell'abbronzatura, appare come conseguenza dell'attivazione dei melanociti e della sintesi della melanina.

Chi non può prendere il sole

Prima di decidere di trasformare con l'aiuto di lampade abbronzanti solarium, assicurarsi di non avere controindicazioni alla procedura, e i raggi ultravioletti non causeranno alcun danno alla vostra salute.

Non prendere il sole se hai:

  • malattie associate all'oncologia;
  • condizioni gravi della pelle;
  • tubercolosi e asma bronchiale in forme gravi;
  • gravidanza e allattamento;
  • età fino a 18 anni;
  • il periodo di assunzione di anticoncezionali e alcuni farmaci (che il medico ti dirà).

Non è auspicabile andare in un solarium nei seguenti casi:

  • ci sono malattie croniche del cuore, vasi sanguigni, reni, ghiandole tiroidee;
  • la tua pelle è troppo leggera;
  • mantiene la temperatura corporea più alta.

Dovresti stare attento a visitare il solarium, se hai molte moli sul tuo corpo, tendi a reagire sensibilmente ai raggi del sole, e anche se soffri di dermatiti di varia natura.

Le talpe possono apparire dopo l'abbronzatura

Molte domande sorgono da appassionati di concia artificiale e sul tema dei tumori sulla pelle.

Perché dopo che appaiono le talpe del solarium, questo è forse uno dei punti principali che interessano la bella metà dell'umanità.

Vite, o nella lingua della medicina, un nevo è un'area di un difetto sulla superficie della pelle.

  • Una talpa può essere piatta o convessa, dal rosa al marrone scuro.
  • L'aspetto di tali macchie può essere congenito e può anche essere innescato da un aumento del contenuto di melanina in una certa area della pelle.
  • La seconda ragione è il risultato dell'esposizione ai raggi ultravioletti sul corpo, poiché la melanina protegge la pelle dalle radiazioni. La pelle perde una grande quantità di liquido e diventa più densa nel punto in cui appare l'aspetto di un nevo. Inoltre, talpe esistenti e macchie di pigmento possono cambiare colore e forma.

Pertanto, l'aspetto delle talpe dopo l'abbronzatura è un processo completamente logico e logico, poiché vi è un aumento della produzione di melanina in risposta al corpo umano all'azione dei raggi ultravioletti.

Più di altri, le persone con una predisposizione genetica o ormonale sono suscettibili di aumentare il numero di talpe.

Video: "Solarium beneficio o danno?"

Cosa fare

Se dopo il solarium apparivano delle talpe che non avevi prima, non farti prendere dal panico subito. In questo caso, è necessario monitorare attentamente i tumori e monitorare le loro condizioni.

Le talpe non devono crescere di dimensioni, essere coperte con una crosta secca, staccarsi e sanguinare.

Vorrei fare un'enfasi separata su cosa. Visita urgentemente l'oncodermatologo nei seguenti casi.

  • Hai notato che dopo aver visitato il solarium, hai iniziato ad avere nuove talpe in gran numero.
  • Il diametro della talpa apparsa di recente raggiunge 1 cm.
  • C'erano sentimenti scomodi associati a una talpa nuova o già esistente: prurito, secchezza, dolore.

Lo specialista ispezionerà e determinerà se il pericolo di una talpa sul tuo corpo.

Se necessario, sarà programmata una dermatoscopia - un esame per valutare le condizioni e la struttura delle neoplasie cutanee.

Quanto è la rimozione di talpe con azoto liquido, i prezzi possono essere trovati qui.

Perché i segni di nascita appaiono nell'inguine? Scoprilo subito.

Forse alcuni di loro saranno raccomandati per rimuovere. Inoltre, il medico ti dirà il modo migliore, secondo quale schema, e se puoi, in generale, prendere il sole per non nuocere alla tua salute.

Praticamente tutti gli esperti sono uniti nella seguente affermazione: se ci sono un sacco di grandi talpe sul corpo e la pelle è leggera e sensibile, allora dovresti rifiutarti di visitare un solarium.

Per ottenere una pelle dorata, in questo caso sarà più sicuro usare l'abbronzatura.

Cos'è l'abbronzatura dannosa

È logico che nel desiderio di ottenere una bella tonalità della pelle in qualsiasi momento dell'anno, sorge la domanda sulla sicurezza di un lettino abbronzante. Nessuno specialista si impegna a dare una risposta inequivocabile: come in molte altre situazioni, è anche importante conoscere la misura.

In dosi moderate, l'abbronzatura in un salone di abbronzatura sarà anche utile.

Nel processo di esposizione alle radiazioni ultraviolette, il corpo produce vitamina D e l'ormone della felicità - serotonina.

Inoltre, i raggi hanno un effetto positivo sulla pelle e sull'immunità generale della persona.

Tuttavia, non dimenticare che in questo caso stiamo parlando di persone sane che non hanno controindicazioni ai lettini abbronzanti e seguono le regole dell'abbronzatura artificiale.

L'abuso di lettini abbronzanti può causare tali problemi di salute.

  • Cancro alla pelle L'ultravioletto attiva il lavoro delle cellule protettive del corpo, ma con forti dosi, quest'ultimo può essere soggetto a mutazioni, risultando in un fallimento nel loro lavoro, e il rischio di sviluppare aumenti di oncologia.
  • Cataratta. Una malattia dell'occhio con conseguente visione alterata e insorgenza durante lo sviluppo del melanoma retinico.
  • Il rapido invecchiamento della pelle. La pelle diventa meno elastica ed elastica, perde il suo tono.

In conclusione, vorrei sottolineare che l'abbronzatura in un salone di abbronzatura in assenza di controindicazioni e seguendo semplici regole e raccomandazioni di un medico non solo darà una bella tinta alla pelle, ma avrà anche un effetto positivo sul corpo nel suo insieme.

Se hai qualche dubbio, se le talpe sul corpo o la presenza di eventuali malattie, non essere pigro per consultare uno specialista.

Solo in questo modo puoi proteggerti da possibili problemi gravi in ​​futuro.

http://kozha.hvatit-bolet.ru/soljarij-i-rodinki.html

Cosa succederebbe se dopo la nascita apparissero delle talpe

Ogni persona si prende cura del proprio corpo e della propria salute. Allo stesso tempo, tutti vogliono apparire seducenti ed eleganti. E l'abbronzatura ci aiuta in questa materia, perché è un modo eccellente di trasformazione. Ma cosa succederebbe se dopo le smagliature prendessero il sole?

Questo articolo prenderà in considerazione: perché dopo un solarium o una solarizzazione al sole sono comparse le talpe, cosa fare se compaiono.

Cos'è una talpa?

Da un punto di vista medico, una talpa è un difetto locale della pelle, caratterizzato dalla crescita di capillari o cellule del pigmento a seconda del tipo. La maggior parte di questi difetti sono innocui e possono solo causare disagio cosmetico, ma non si dovrebbe prendere alla leggera la loro esistenza sul corpo.

Video: Perché le persone hanno talpe?

Fattori che provocano la comparsa di talpe:

  • radiazioni ultraviolette;
  • squilibrio ormonale;
  • ereditarietà;
  • la menopausa;
  • la gravidanza.

Cause di talpe sul corpo dopo la solarizzazione

La solarizzazione è una reazione naturale della pelle alla stimolazione delle radiazioni ultraviolette. Allora perché, dopo l'abbronzatura o dalle scottature del sole, appaiono le talpe?

L'ultravioletto stimola la produzione di melanina, un polimero responsabile del colore dei tessuti viventi del corpo. Durante l'irradiazione, la pelle perde umidità e diventa più densa, il che, nel complesso, provoca l'emergere di nuove talpe.

Qual è la minaccia dell'aspetto delle talpe dopo la solarizzazione?

Normale talpa (nevo pigmentato) - cambia il colore della pelle di una forma arrotondata. Il colore è uniforme, la crescita dei peli può essere osservata. Le talpe piatte di colore marrone scuro e rosa acceso sono considerate sicure. Ma vale la pena ricordare il rischio di melanoma, prendersi cura della propria pelle e osservarne le condizioni.

L'ultravioletto può provocare la comparsa di nuovi cambiamenti nel derma e la trasformazione dell'esistente in melanomi maligni. Soprattutto accade spesso con l'abuso di prendere il sole. È importante ricordare che per diversi tipi di pelle ci sono diversi livelli accettabili di esposizione al sole.

Come prevenire lo sviluppo di talpe "cattive"?

Se noti che le talpe sono apparse dopo aver preso il sole o preso il sole al sole, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico! Prima di tutto, devi monitorare regolarmente le condizioni della tua pelle.

In ogni caso, è necessario registrarsi immediatamente con un medico. Condurrà un'ispezione e darà i suoi consigli.

Dopo ogni prendere il sole, è necessario esaminare in modo indipendente la superficie della pelle per la comparsa di nuovi cambiamenti nella pigmentazione o cambiamenti nelle dimensioni e nella struttura dei vecchi tumori. Non appena noti qualcosa di sospetto, fissa immediatamente un appuntamento con un dermatologo.

Video: quali moli sono pericolosi per la salute

Motivi di preoccupazione e un appuntamento urgente con un dermatologo o addirittura un oncologo:

  • la rapida crescita delle talpe;
  • la dimensione della talpa ritrovata è di un centimetro o più;
  • cambiamento di colore;
  • cambiamento della struttura;
  • la comparsa di ulcere
  • arrossamento della pelle vicino al tumore;
  • prurito, secchezza o addirittura dolore.

Se le talpe appaiono da scottature solari con queste caratteristiche, è impossibile ritardare. Dovresti contattare immediatamente uno specialista!

Lo specialista, dopo aver esaminato le talpe, determinerà cosa fare, se eliminarli e quali.

Modi per rimuovere

Se il medico decide di rimuovere le voglie che appaiono dopo l'abbronzatura o prendere il sole sotto il sole, allora può essere fatto nei seguenti modi:

  • Rimozione chirurgica Il metodo più vecchio, lasciando segni evidenti sulla pelle dopo la procedura. Viene utilizzato solo in casi estremi quando l'uso di tecnologie più moderne per motivi validi è impossibile. Metodo imperfetto, pelle gravemente traumatica.
  • Radionozh. Metodo contactless con rischio minimo di infezione. La ferita guarisce rapidamente e non richiede un maggiore controllo. Utilizzato per neoplasie superficiali.
  • La rimozione laser è un modo moderno e veloce per sbarazzarsi di neoplasie e difetti della pelle. I vantaggi dell'utilizzo della tecnologia laser: velocità, precisione, assenza di infiammazioni, rimozione profonda. Il posto trattato con il laser alla fine guarisce e si confronta con la superficie totale entro due mesi. Prima della procedura, è necessario consultare un medico per assicurarsi che il tumore sulla pelle non sia maligno.

Questi sono i modi in cui puoi liberarti di una talpa sorto dopo la solarizzazione. Il medico curante determinerà quale metodo è appropriato per un particolare paziente.

È dimostrato che l'eccessiva esposizione al sole innesca la crescita dei tumori sulla pelle, così come la degenerazione dei maligni esistenti. Pertanto, occorre prestare attenzione.

In alcuni paesi, il livello delle neoplasie maligne è particolarmente alto. Ad esempio, nei paesi solari: gli Stati Uniti (in alcuni stati) e l'Australia. Non dovresti rilassarti e gli abitanti dei paesi del nord, stare al sole è molto meno. La Russia sta anche attivamente prevenendo il melanoma.

È importante seguire le semplici regole dell'abbronzatura: apparire al sole solo in sicurezza al mattino e alla sera, stare al sole per non più di due ore, evitare arrossamenti e scottature, fare una doccia dopo il bagno in acqua salata, usare prodotti solari prima delle sedute abbronzanti. Raggi UV

Si dovrebbe ispezionare regolarmente la pelle o chiedere a persone vicine di aiutare con questa procedura. Quando compare una neoplasia sospetta, recati immediatamente dal medico. Se necessario, rimuovere immediatamente talpe che causano disagio o rappresentano una seria minaccia per la salute. Va ricordato che la prevenzione e l'osservanza delle raccomandazioni aiuteranno ad evitare di ricorrere a procedure chirurgiche dolorose.

http://womanskincare.ru/zagar/posle-zagara-poyavilis-rodinki.html

Perché le talpe appaiono dal sole: pericolo, misure di prevenzione e smaltimento

Talpe dopo la solarizzazione sono formazioni che si sono manifestate dopo l'esposizione alle radiazioni ultraviolette, possono creare solo un difetto estetico, ma a volte segnalano seri problemi. Quasi ogni persona sul pianeta ha familiarità con talpe. Sono congeniti o acquisiti. Nella maggior parte dei casi, un aumento del numero di nevi si verifica dopo l'esposizione alla luce solare diretta.

Perché dopo l'abbronzatura appaiono le talpe

L'aspetto delle talpe è influenzato da molti fattori: predisposizione genetica, interruzioni ormonali, invecchiamento della pelle. Il più significativo è l'effetto della radiazione ultravioletta.

Le talpe o i nevi pigmentati sono gruppi di melanociti. Le cellule del corpo che contengono il pigmento melanina. Crea una barriera contro l'effetto patogeno delle radiazioni ultraviolette sulla pelle e la penetrazione dei raggi negli strati più profondi della pelle. Per questo motivo, in estate, la pelle umana acquisisce un'ombra più scura.

Nella stagione calda le lentiggini appaiono più intense.

Se l'irradiazione è distribuita in modo non uniforme, la produzione di melanina può essere concentrata in aree specifiche. Ciò accade spesso sulle spiagge, quando una persona, uscendo dall'acqua, non si stacca. Le gocce d'acqua sulla pelle svolgono il ruolo di lenti, aumentando il grado di influenza solare. Le talpe compaiono dopo la solarizzazione. Questo può accadere se c'è una malattia nel corpo che interrompe la concentrazione di melanina.

Pericolo di esposizione solare alla pelle

Le persone attendono con ansia l'arrivo dell'estate, è associato con attività all'aria aperta, un viaggio al mare e abbronzatura. Ma il sole è pieno di pericoli per il corpo umano.

Sotto l'influenza della luce solare, possono svilupparsi condizioni patologiche, ed è difficile liberarsene:

  1. Foto invecchiamento Nonostante l'aspetto attraente della pelle abbronzata, sotto l'influenza delle radiazioni ultraviolette, la pelle invecchia rapidamente. I tessuti sono compatti, asciutti, diventano ruvidi. Questa pelle perde rapidamente la sua elasticità, si incurva.
  2. Fotosensebilizatsiya. Alcune persone prestano attenzione alla comparsa di eruzioni cutanee e reazioni allergiche dopo essere stati esposti al sole. Il fenomeno è dovuto al fatto che alcuni componenti dei cosmetici usati entrano in reazione con l'ultravioletto. Di conseguenza, appaiono irritazioni e infiammazioni.
  3. Ipercheratosi è causata da radiazioni ultraviolette. La pelle diventa ruvida, ruvida. Il cracking è osservato in alcuni punti. La pelle appare alterata, drenata.
  4. Sunburn. Una conseguenza comune dell'eccessiva permanenza al sole. Persone affette dalla pelle chiara. La pelle diventa rossa, dolorosa, pruriginosa. Nel tempo, i tessuti vengono aggiornati, a volte sul sito di ustioni appaiono talpe aggiuntive dal sole.
  5. Melanoma. Uno dei più pericolosi tipi di cancro della pelle. C'è una malattia dovuta alla degenerazione cellulare dei nevi. L'esposizione ai raggi ultravioletti è un fattore stimolante per questa malattia. Più una persona è sotto i raggi aggressivi, maggiore è il rischio di trasformazione delle formazioni.

Dovrebbe essere capito - più formazioni sul corpo, più alta è la probabilità che uno di loro inizi il processo di rinascita. Nuove crescite sulla testa sono molto più pericolose di quelle sugli arti. Riguarda le barriere create dai linfonodi.

Secondo i dati della ricerca, le persone che vivono in regioni con particolare attività solare (Australia, Stati Uniti meridionali, Thailandia) soffrono molto spesso di melanoma. Viene stabilita la connessione di dannosi effetti ultravioletti sul corpo umano. L'abbronzatura non è pericolosa per l'uomo. Ma il suo eccesso porta a problemi di salute.

Diagnosi di moli dopo la solarizzazione e metodi per la loro rimozione

La diagnosi è il passo principale prima di rimuovere le crescite benigne. È necessario valutare completamente lo stato di un nevo, per identificare il grado della sua possibile rinascita.

L'esame diagnostico viene eseguito mediante ispezione visiva dell'area problematica. Il dermatologo determina i sintomi della neoplasia, guidati dai criteri:

  • asimmetria: la talpa non ha una forma chiara, sembra un disegno astratto;
  • bordi grezzi - confini chiari e sfocati, ci sono punti aggiuntivi;
  • colore - ci sono macchie di altre sfumature;
  • dimensione oltre 6 mm.

Per considerare i piccoli nevi, viene utilizzato il metodo della dermatoscopia. Con l'aiuto di uno speciale dispositivo ottico, viene visualizzata la crescita. Nella maggior parte dei casi, nascono grandi talpe, non vale la pena escludere la mutazione di piccole formazioni.

Cryodestruction - congelamento con azoto liquido. La formazione è influenzata dalla bassa temperatura, i tessuti vengono distrutti e muoiono. Dopo la crioterapia può causare una cicatrice o una cicatrice ipertrofica, usarla per pulire il viso in modo inappropriato.

Asportazione laser: brucia l'accumulo di un raggio laser. Sotto l'influenza delle alte temperature un nevo brucia. Il metodo è notevole per velocità, basso rischio di recidiva.

Elettrocoagulazione: la procedura per eliminare la formazione di corrente elettrica. Questo metodo è caratterizzato dall'assenza di sanguinamento, consente di rimuovere le escrescenze senza il rischio di infezione batterica della superficie della ferita.

Non c'è contatto diretto tra la talpa e il dispositivo, la procedura viene eseguita senza sanguinamento. I pazienti riferiscono completa assenza di dolore durante la sessione di trattamento.

L'unico modo per rimuovere una macchia marrone, in caso di sospetta natura maligna, è la chirurgia. A causa del trauma, la tecnica viene usata raramente. È necessario per un ulteriore esame istologico della crescita. Nel confermare la patologia, l'oncologo si prenderà cura del paziente.

Come prevenire l'apparizione e la rinascita

Una persona ha bisogno di capire che il minor numero di voti che il suo corpo può avere, meno il rischio di rinascita. Questo è un rapporto quantitativo. Anche un solo nevo è in grado di iniziare la trasformazione se è costantemente suscettibile di danni, comprese le scottature solari.

Per proteggersi dall'aspetto di talpe e altri processi patologici, è necessario seguire semplici regole.

  1. In estate, devi proteggere la pelle con i vestiti.
  2. Non dovresti essere al sole negli intervalli dalle 10.00 alle 16.00.
  3. Si consiglia di utilizzare pomate o creme per la protezione solare.
  4. Il trattamento deve essere effettuato non solo sul viso e sulle spalle, ma anche sul retro.
  5. Dopo aver nuotato negli stagni, asciugare con un asciugamano, dopo - prendere il sole.
  6. I medici non raccomandano di abusare delle visite ai centri di abbronzatura.

Una persona non può proteggersi completamente dal rischio di rinascita di una talpa. Alcuni fattori influenzano l'aumento di tale probabilità. È vietato strappare o danneggiare un nevo. Più volte viene ferito, maggiore è la minaccia. Non è consigliabile rimuovere da soli le formazioni a casa, in parallelo con la recidiva aumenta la probabilità di mutazione cellulare. Quando si visitano le spiagge, si raccomanda di sigillare grandi talpe con un cerotto o un adesivo speciale.

Quali sintomi dovrebbero consultare un medico

Al fine di rilevare lo sviluppo di una malattia pericolosa nel tempo, è necessario consultare un medico in tempo. I sospetti dovrebbero causare sintomi:

  • dolore quando viene toccato;
  • processi infiammatori;
  • l'educazione ha cominciato a crescere rapidamente;
  • intorno alla zona, la pelle è diventata rossa;
  • gonfiore;
  • prurito;
  • c'erano piccole talpe intorno;
  • nevo diviso in più parti;
  • sanguinamento ricorrente;
  • Il colore della voglia è cambiato da marrone a nero.

Una visita tempestiva al medico ti permetterà di identificare la malattia in una fase precoce, per condurre un trattamento topico. Non puoi ignorare i segni elencati. Va ricordato che il melanoma è un cancro di particolare aggressività con metastasi attive, è difficile da trattare in stadi avanzati, dà previsioni deludenti.

Le talpe create dopo l'abbronzatura non sono solo un difetto estetico. Sono in grado di provocare lo sviluppo di una condizione pericolosa. Una persona deve garantire la massima protezione della pelle durante i periodi di attività solare. Se dopo la nascita ci sono altre talpe, dovresti visitare il medico.

http://promelanin.ru/rodinki/ot-zagara.html

Solarium e talpe: una lista di restrizioni e metodi di protezione

Ogni terza richiesta di abbronzatura nei motori di ricerca è formata sull'argomento: è possibile andare al solarium con le talpe. Nonostante il fatto che in Europa le frequenti dipendenze dall'abbronzatura artificiale siano uguali a una cattiva abitudine (insieme al fumo, all'alcool), le donne russe prendono il sole spesso e spesso. Il 78% delle donne di età inferiore ai 35 anni utilizza sistematicamente o regolarmente l'abbronzatura artificiale. Negli ultimi 10 anni, il 21% degli uomini russi si è unito alla società dilettantistica del solarium. Il danno scientifico causato dalla dipendenza dalle lampade UV non è provato, ma ci sono dei limiti alle indicazioni, tra cui lentiggini e talpe.

È possibile prendere il sole con le talpe nel solarium

Se ponete la domanda chiaramente - sì o no, allora potete. Ma una categoria di educazione stimata sulla pelle e il grado di rischio.

Una talpa è un accumulo di pigmento (melanina), di diversa concentrazione e dimensione, su un sito cutaneo. Alcuni nevi appaiono e scompaiono, altri dalla nascita rimangono per sempre. Il pericolo di un tale pigmento è la conversione dei melanociti (la composizione della talpa) in cellule maligne.

Rischi, a seconda del tipo di talpa

  • Piccolo, fino a 1,5 cm: il rischio di conversione non supera lo 0,3%.
  • Medio, fino a 10 cm (con bordi chiari, dal marrone chiaro al nero): il rischio non supera lo 0,5%.
  • Grande, da 11 a 20 cm - il rischio del 3-6%.
  • Gigante - 25%.

Con una sfumatura dal marrone al nero, un cerchio chiaro, un leggero rigonfiamento sopra la pelle, l'abbronzatura è accettabile, soggetta alle condizioni.

Regole abbronzanti

  • iniziare da 4-5 minuti, aggiungendo gradualmente 1 minuto;
  • un limite di 10-20 minuti a settimana (nei primi stadi 10);
  • non più di 5-10 minuti per sessione (nelle prime fasi 4-5);
  • una pausa tra le visite per almeno 48 ore;
  • applicare una crema idratante sulla pelle;
  • su aloni capezzoli e voglie - bastone.

Se c'è un pigmento sul viso, si consiglia di utilizzare un tessuto per proteggere dai raggi UV durante la sessione. È permesso aprire la pelle qui per i primi 3 minuti. Ma il resto del tempo puoi prendere il sole con la faccia coperta. Più raramente, la schiena, i polpacci, il collo sono bruciati nel solarium, ma anche i nevi in ​​queste parti del corpo sono protetti da speciali adesivi.

Se dopo che le talpe del salone abbronzante cambiano aspetto, è necessario interrompere l'abbronzatura e contattare un dermatologo. Solo dopo aver esaminato i dispositivi speciali e superato i test, gli specialisti formuleranno un verdetto sulla natura e le cause della deformazione di una particolare formazione.

Segni pericolosi

  • violazione dei confini;
  • cambiare ombra;
  • l'apparenza di striature di pigmento di colore più luminoso;
  • aumento delle dimensioni;
  • l'aspetto di un alone rosso intorno;
  • sanguinamento, crepe.

Un'abbronzatura moderata per reintegrare la vitamina D non è pericolosa durante il periodo invernale se le formazioni non sono patologiche. In caso di dubbia valutazione a casa, si raccomanda di contattare un dermatologo o un oncologo.

L'aspetto delle talpe dopo l'abbronzatura

Un cambiamento nella pigmentazione della pelle è esattamente il processo che si ottiene visitando un lettino abbronzante. Pertanto, la reazione della pelle, sotto forma di lentiggini o di alcune nuove piccole talpe non è pericolosa. Le modifiche avverranno dopo 2-4 settimane senza il sole. Ma, se dopo le talpe solarium apparso rosso scuro, bordeaux, colore bluastro, il rischio di melanoma aumentato al 14-23%.

Sotto l'influenza dell'ultravioletto, la struttura cellulare cambia, i processi fotochimici che stimolano la riproduzione dei melanociti vengono attivati. La pelle, sotto l'azione del pigmento colorante, cambia colore.

Fasi di educazione

  1. Il raggio UV penetra nella pelle.
  2. Il sistema immunitario innesca una risposta: la produzione di melanociti.
  3. Più lunga è l'esposizione ai raggi, più pigmento viene prodotto.
  4. La fotosintesi delle cellule forma una barriera protettiva - l'abbronzatura.
  5. Con una tendenza alla pigmentazione e all'abbronzatura eccessiva, si formano le talpe.

La pelle cambia colore a causa dello sviluppo di una sostanza protettiva contro il sole, appare un oscuramento. Più luce solare, più potente è la barriera.

Ma l'aspetto delle talpe indica una violazione nella fotosintesi delle cellule sotto l'influenza della radiazione UV. Caratteristico per le persone con la pelle chiara, incline alle ustioni. Inoltre, non è consigliabile visitare un solarium, se ci sono un sacco di lentiggini sul derma, durante la gravidanza (quando il metabolismo cambia sotto l'azione degli ormoni).

Solarium dopo aver rimosso le talpe

La chirurgia per rimuovere un nevo viene spesso eseguita mediante asportazione con un laser o con l'aiuto della chirurgia plastica. Il primo metodo è utilizzato per strutture convesse e discutibili di dimensioni fino a 10 cm. Nei casi con moli giganti, viene prescritta un'operazione in 2-3 fasi, quando la pelle pigmentata viene rimossa, il derma del donatore viene trapiantato in questo luogo.

L'abbronzatura in un lettino abbronzante dopo un'operazione su un pigmento gigante dovrebbe essere evitata. Sotto il sole, si consiglia di nascondere le zone danneggiate del corpo sotto i vestiti, al fine di evitare i raggi UV diretti.

Solo quando l'area della pelle danneggiata viene confrontata con un tocco del derma adiacente, puoi visitare il lettino abbronzante. Dopo alcuni interventi, rimane una cicatrice che non risponde alla concia.

Nonostante applichi una crema protettiva, appare l'abbronzatura. Ma per aiutare le proprietà barriera della melanina sono i filtri SPF.

Categoricamente è impossibile violare le raccomandazioni per la rimozione dal sole durante la riabilitazione della pelle. L'ultravioletto asciuga il derma, crepe, sanguinamento, aumenta il rischio di infezione. Come risultato di secchezza e bruciore, sulla pelle si forma una pallida cicatrice che non cede all'abbronzatura.

Come proteggere una talpa nel solarium

La presenza di adesivi protettivi è un prerequisito per un salone di bellezza che fornisce servizi di abbronzatura. È vietata la sessione senza l'uso di uno sticini.

Ogni coppia è dotata di adesivi di diverse dimensioni per le talpe. Il diametro massimo della circonferenza protettiva è di 4,5-5 cm. All'esterno, gli stickin sono trattati con uno speciale rivestimento metallico che riflette i raggi. E il lato posteriore è applicato strato adesivo antiallergico. Per non irritare la pelle durante la scucitura dell'adesivo, la crema viene applicata in anticipo sulle talpe (e sul corpo).

Stikini si accoppia saldamente al derma, permettendoti di prendere il sole nel solarium in qualsiasi posizione. Gli adesivi si consiglia di incollare su formazioni da 1-2 mm. Per chiudere la dimensione del punto da 5 cm, gli adesivi sono attaccati uno accanto all'altro, nella giusta quantità.

Durante la sessione si consiglia di ruotare, piegare ai lati, alzare e abbassare le mani. I movimenti miglioreranno l'effetto della solarizzazione e proteggeranno da una fonte mono-direzionale di raggi UV.

Nel solarium utilizza radiazioni di tipo sicuro - UV-A e UV-B. Durante la sessione di somministrazione, ad intervalli di almeno 48 ore, i rischi di complicanze sono minimi. Anche sulla profonda penetrazione delle radiazioni, il corpo risponderà con protezione. Ma una sovrabbondanza di bagni di sole, la violazione delle regole del visitare un lettino abbronzante provoca lo sviluppo di melanomi e processi irreversibili che distruggono il derma. Pertanto, moderazione e disciplina - un impegno di un'abbronzatura sana.

http://beznarostov.ru/rodinki/solyarij-i-rodinki

È possibile prendere il sole con le talpe?

Le talpe e i lettini abbronzanti sono in grado di coesistere pacificamente? E se ci fossero molte talpe, allora è meglio non prendere il sole? Queste domande sono rilevanti perché molte persone hanno cellule di nevo. Contengono la melanina, un pigmento colorante che protegge la pelle dai raggi UV. Con un eccesso di questa sostanza, si formano macchie pigmentate che possono essere benigne (non recare danno) e maligne (pericolose).

Effetto UV

L'ultravioletto influisce negativamente sulle talpe: promuove l'emergere di nuove e causa la crescita di quelle esistenti. I raggi attivano le prestazioni della melanina, contribuiscono all'ispessimento dell'epidermide, aumentano la pigmentazione, parzialmente disidratano la pelle. Inoltre, in dosi eccessive, l'ultravioletto può causare modifiche a quelli esistenti:

  • dimensione, forma e colore (talpe rosse);
  • trasformazione della struttura;
  • deformazione del contorno;
  • degenerazione in melanoma (neoplasia maligna).

La patologia può essere determinata visivamente:

  • quantità eccessiva (più di 100);
  • grande diametro (più di 1 cm);
  • processo infiammatorio;
  • sverbezh;
  • separazione (cracking);
  • il dolore;
  • staccare;
  • sanguinamento;
  • l'emergere di nuovi oggetti.

È possibile prendere il sole nel solarium con talpe?

Il solarium è la stessa fonte di luce UV del sole. La differenza è che è possibile regolare la dose di radiazioni e l'UV-C è assente, il tipo più pericoloso di raggi ultravioletti. Con il giusto approccio, l'abbronzatura è benefica per la salute, in quanto promuove il rilascio di serotonina (l'ormone della felicità) e la produzione di vitamina D, necessaria per l'assorbimento del calcio, che è utile per la forza delle ossa. Pertanto, se non ci sono gravi malattie acute o croniche, e il numero e la condizione delle talpe non causa preoccupazione, è possibile seguire alcune precauzioni per prendere il sole in un lettino abbronzante:

  • Non abusare della durata delle procedure UV;
  • utilizzare un equipaggiamento protettivo (applicare una crema, applicare un adesivo).
Consultare un dermatologo o uno specialista di abbronzatura per una sessione sicura.

Ulteriori moli dopo l'abbronzatura appaiono come una variante della norma, cioè a causa dell'intenso rilascio di melanina. Se appaiono in piccole quantità, hanno dimensioni e parametri standard, non ti preoccupare. Se le voglie appaiono con patologie evidenti, è necessario proteggersi da eventuali conseguenze negative e consultare immediatamente un medico.

Non si può prendere il sole con le talpe se si osservano alcuni processi anomali in esse, così come con una pelle eccessivamente leggera e un'abbondanza di lentiggini. In questi casi, i lettini abbronzanti dovrebbero essere abbandonati del tutto o per ridurre al minimo l'intensità e la frequenza delle visite. Dopo aver rimosso la talpa, è necessario evitare l'esposizione alla luce UV sul luogo di cura (chiuderlo o applicare la protezione solare con la massima protezione), quindi non si dovrebbe prendere il sole e andare al solarium. La mancata osservanza di questa regola è irto di infiammazione, rischio di infezione o comparsa di una cicatrice. Dopo una visita completa di guarigione al solarium dovrebbe essere evitato per diversi mesi.

Cosa fare se vuoi davvero?

Se vengono rilevati cambiamenti, è urgente consultare l'oncodermatologo o il dermatologo.

Per prima cosa è necessario condurre un'ispezione visiva indipendente. Se sospetti l'infiammazione, è meglio consultare un medico. I medici valuteranno le condizioni della pelle, ti informeranno sulle precauzioni necessarie quando visiteranno un solarium e ti aiuteranno a sviluppare un programma personalizzato di visite. Durante le visite al solarium, le grandi talpe devono essere protette con una crema solare ad alte prestazioni o coperte con un adesivo speciale, poiché un cerotto regolare può creare un effetto serra o causare lesioni dopo averlo rimosso.

http://stoprodinkam.ru/rodinki/dop/mozhno-li-v-solyarij-s-rodinkam.html

Solarium e talpe

C'è la convinzione che le persone con più talpe vedano più felicità nella vita. Sfortunatamente, questa è solo una superstizione che non ha nulla a che fare con la realtà. In effetti, l'abbondanza di talpe aggiunge problemi piuttosto che eliminarli. Perché? Affrontiamo l'inizio

Cosa sono le talpe?

Una talpa, o, in un linguaggio professionale, un nevo è, di fatto, un parco di sviluppo della pelle. Esistono molti tipi di talpe: piane, vascolari, sporgenti, gigantesche e così via. Tuttavia, in molti modi sono tutti uguali. C'è una voglia dovuta all'accumulo in un posto di cellule contenenti un eccesso di melanina - un pigmento colorante.

La melanina si trova in tutti i tessuti cutanei, in quanto è necessario per la protezione dalla radiazione solare, principalmente dalle radiazioni ultraviolette. Per una migliore protezione sotto l'influenza della luce solare, aumenta la quantità di melanina nelle cellule della pelle. E poiché la melanina è un pigmento colorante, un aumento della sua quantità rende la pelle più scura - questa è chiamata abbronzatura. A proposito, la melanina è responsabile non solo del colore della nostra pelle, ma anche del colore dei capelli e dell'iride.

Puoi fare una semplice conclusione logica che nelle cellule del nevo la produzione di melanina aumenta sotto l'influenza della radiazione ultravioletta. Di conseguenza, questo può causare un aumento delle dimensioni delle moli, un cambiamento di forma, quindi le talpe dopo la concia possono degenerare in melanoma.

È importante! Le voglie non devono aver paura che debbano essere monitorate. Qualsiasi cambiamento di forma, colore o dimensione, così come l'emergere di nuove talpe in grandi quantità è un motivo per consultare l'oncodermatologo. Inoltre, vale la pena affrettarsi ad una clinica specializzata nel caso in cui una o più talpe inizino a coprirsi di squame, crepe o sanguinamenti.

Non fa male consultare un dermatologo anche se le talpe convesse si trovano in luoghi dove sono facilmente feriti: in vita, spalle, collo, fianchi. Forse queste talpe dovrebbero essere rimosse, senza aspettare cambiamenti.

Abbronzarsi nel solarium

Come abbiamo già scoperto, l'ultravioletto è dannoso per le talpe. E tu vuoi prendere il sole, e non solo sulla spiaggia in estate, ma in inverno nel solarium. Quindi risulta che l'abbondanza di talpe è più motivo di preoccupazione di un segno di un destino felice.

Ma davvero le concia e le talpe non sono compatibili? Chirurgo plastico Salyamkina Elena Vladimirovna ritiene che questo non è il caso. Se ti piace il sole artificiale moderatamente e saggiamente, allora è tutto possibile. Naturalmente, per coloro che hanno davvero molte talpe, dovrebbero essere particolarmente attenti con il solarium e il più possibile ridurre il tempo trascorso sotto i raggi ultravioletti.

Tuttavia, non dimenticare la prudenza e coloro che non hanno troppe talpe. L'eccessiva passione per l'abbronzatura li danneggia. Inoltre, come già detto, dalle talpe del solarium compaiono, e spesso in grandi quantità. Quindi, nessuno dovrebbe dimenticare il senso della proporzione e lo stato della pelle dovrebbe essere costantemente monitorato.

Molto dipende dal tipo di pelle. Le persone dalla pelle scura tollerano più facilmente gli effetti delle radiazioni ultraviolette, prendono il sole più velocemente e il loro colore è sempre più vivo. Ma le persone dalla pelle chiara di pelle chiara soffrono spesso di scottature solari e l'abbronzatura o non aderisce affatto, o macchie. Per loro sarebbe più saggio usare l'autoabbronzante e non torturare se stessi o la propria pelle.

Non trascurare le creme abbronzanti speciali nei saloni di abbronzatura. In parte, proteggerà sia la pelle che le voglie dagli effetti dannosi. Anche se nemmeno la migliore crema può eliminarla completamente. È necessario scegliere il prodotto in base al tipo di pelle, al livello di abbronzatura e alla durata della sessione abbronzante. Non esitare a fare richieste e domande all'amministratore del salone, lui ti aiuterà sicuramente a trovare la crema giusta in base alle tue caratteristiche e ai tuoi desideri.

Ha sostenuto che per proteggere le talpe dalle radiazioni ultraviolette può essere, se li colla con un cerotto. Tuttavia, questo non è completamente vero. Certo, proteggerete le talpe dai raggi UV così tanto, ma le esporrete ad un altro tipo di esposizione, l'effetto serra. La talpa sarà isolata per un certo tempo dall'aria, l'umidità si accumulerà sotto l'intonaco e il cerotto stesso potrebbe ferire la talpa, che è anche altamente indesiderabile.

La decisione più corretta sarà quella di visitare un dermatologo prima di visitare un salone di abbronzatura, che valuterà le condizioni della pelle, le sue condizioni e raccomanderà un corso di abbronzatura individuale in un salone di abbronzatura. Se dopo l'apparizione di un talpe da solarium, non è possibile fare a meno di una visita a uno specialista.

Solarium dopo aver rimosso le talpe

Dovremmo anche parlare di visitare il solarium in un momento in cui la guarigione avviene dopo che il marchio è stato rimosso. Sfortunatamente, i punti dopo aver rimosso le talpe sono troppo teneri e vulnerabili. Durante questo periodo è severamente vietata la visita al solarium dove prendere il sole. Inoltre, la ferita deve essere protetta da qualsiasi luce solare. Idealmente, devi nasconderla sotto i vestiti. Ma se non esiste tale possibilità, allora è necessario almeno proteggere questo posto con l'aiuto di una protezione solare con un SPF di almeno 60.

Da dove viene un divieto così rigoroso? Tutto è abbastanza semplice: sul posto della rimozione del marchio, dopo alcuni giorni, si forma una pelle sottile e delicata, che è molto facile da danneggiare. È molto più sensibile all'ultravioletto e ad altre influenze. Se questa pelle sottile è sottoposta a un impatto così ruvido, l'infiammazione è possibile.

Inoltre, la luce ultravioletta secca la pelle e la pelle non formata nel sito della ferita dalla rimozione di una talpa può semplicemente incrinarsi e in questo caso c'è il rischio di contrarre un'infezione. In una di queste opzioni al posto di una piccola ferita, si può formare una brutta cicatrice o una cicatrice che rovinerà l'aspetto e talvolta causerà anche disagio.

Solo dopo che la fossa è completamente guarita dopo la rimozione della talpa può essere esposta a una moderata quantità di luce solare. È meglio astenersi dall'andare al solarium per qualche altro mese.

A proposito, questo è il motivo per cui è spesso possibile sentire che rimuovere le talpe in estate non è raccomandato: le ferite dopo la rimozione saranno più difficili da nascondere dal sole. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che in questo caso stiamo parlando di casi in cui la rimozione di una talpa è una procedura puramente estetica. Nel caso in cui vi sia una minaccia per la salute e la vita di una persona, è possibile rimuovere una talpa assolutamente in qualsiasi momento, ma dopo è necessario seguire rigorosamente le raccomandazioni di un chirurgo plastico.

Per riassumere tutto quanto sopra: le voglie non ti obbligano in alcun modo a stare a casa e a nascondersi dal sole. Non c'è bisogno di negare te stesso e andare al solarium. Tuttavia, entrambi devono essere eseguiti con molta attenzione, senza esagerare. Un senso di proporzione in tutto aiuterà una persona a mantenere un significato d'oro.

È necessario osservare rigorosamente tutte le raccomandazioni del proprio medico in merito alle talpe, sia prima della loro rimozione che dopo. Vale la pena notare che l'inosservanza di tali raccomandazioni, in particolare, in questioni relative al rapporto con i raggi UV, finisce spesso con la lamentela che la cucitura è scomparsa dopo aver rimosso una talpa o una cicatrice antiestetica si è formata al suo posto.

http://www.vip-hirurg.ru/rodinki/solyarij-i-rodinki/

Talpe dopo l'abbronzatura: come prendere il sole

Per cominciare, vediamo cos'è una talpa. E poi discuteremo perché le talpe appaiono dopo un solarium, come abbronzarsi bene in un solarium.

Cosa sono le talpe?

Una talpa è una formazione sulla pelle di una persona, che è apparsa a causa dell'abbondanza di sostanza melanica nelle cellule della pelle della pelle. Le voglie di solito si verificano durante l'infanzia, ma possono anche apparire in età adulta.

Nel corso della vita, le voglie possono cambiare, cambiare, rinascere e scomparire completamente. È necessario monitorare lo sviluppo e il cambiamento delle talpe, al fine di prevenire le talpe benigne in quelle maligne.

Come appaiono le talpe dopo l'abbronzatura?

Le talpe possono apparire da sole. Ma il fattore più veloce nella comparsa di nuove talpe sul corpo è la radiazione solare. Sotto l'azione dei raggi ultravioletti, una grande quantità di melanina viene prodotta nella pelle - una sostanza il cui eccesso porta alla comparsa di moli e macchie di pigmento. Ecco perché non è consigliabile l'esposizione al sole in un momento pericoloso (dalle 12.00 alle 18.00).

Di conseguenza, si può concludere che le talpe appaiono dopo il solarium e ce ne sono altre. Questo significa che non puoi usare il solarium e prendere il sole al sole?

Come appaiono le talpe dopo l'abbronzatura? Sicuramente rispondere a questa domanda è difficile. Dopo tutto, con i raggi ultravioletti, il nostro corpo riceve vitamina D e una porzione di gioia, la nostra pelle assume un aspetto scuro e attraente.

Tuttavia, dovresti ricordare alcune regole semplici, ma molto importanti durante l'abbronzatura al sole e nel solarium.

Come prendere il sole nel solarium per la prevenzione delle talpe?

Assicurati di chiudere talpe con un cerotto speciale o applicare una crema protettiva su di loro.

Non esagerare con l'abbronzatura nel solarium. 5 minuti sono sufficienti per mantenere un tono dorato della pelle.

Durante l'abbronzatura in un solarium, utilizzare una crema protettiva e idratante.

Per proteggere le talpe nel solarium scopri lo stato delle lampade. Le lampade non dovrebbero funzionare più di 1000 ore. Dopo questo tempo, l'emissione di lampade è pericolosa!

Prima di visitare il solarium, consultare il medico.

Come prendere il sole al sole?

Talpe e macchie senili dovrebbero essere coperte dalla luce solare diretta.

Quando si prende il sole al sole, utilizzare la crema solare con un livello di protezione adeguato per evitare la rinascita delle talpe.

Evitare l'esposizione al sole in mezzo al sole. Questa volta dalle 12 alle 18. In questo intervallo è meglio all'ombra.

Dopo il nuoto in mare, asciugare la pelle asciutta. Questo è necessario per evitare che i cristalli di sale si secchino al sole.

Abbronzatura adeguata e costante attenzione allo stato delle talpe non porterà problemi inutili e problemi di salute.

http://www.astromeridian.ru/medicina/rodinki_posle_soljarija.html

Come le talpe sono compatibili con l'abbronzatura in concia

La solarizzazione è la reazione della pelle all'azione dei raggi ultravioletti. Ora un bel colore bronzo può essere ottenuto non solo in estate, ma anche in altri periodi dell'anno, grazie al lettino abbronzante. Alcuni bagnanti notano le talpe dopo l'abbronzatura. Perché sta accadendo questo ed è possibile andare al lettino abbronzante con una maggiore pigmentazione della pelle. Nessuno può dare una risposta esatta a queste domande.

L'abbronzatura in un lettino dà al corpo un bel colore, ma può innescare l'aspetto delle talpe

Cosa sono le talpe e perché appaiono

La voglia ha un nome scientifico nevo, è una formazione di pigmento sulla pelle. Alcune talpe sono sul corpo dalla nascita e alcune appaiono durante la vita. Sembrano una macchiolina o una piccola crescita rotonda sulla pelle. Una talpa si forma nel momento in cui la cellula epiteliale trabocca di pigmento rosso-marrone. Questo pigmento è chiamato melanina, è sintetizzato in cellule specializzate melanociti. L'ormone melanotropo che viene prodotto nella ghiandola pituitaria influenza questo processo.

I dermatologi ritengono che un gran numero di talpe sul corpo causi il rischio di sviluppare malattie della pelle, incluso il cancro.

L'aspetto delle talpe provoca fattori ereditari, alterazioni ormonali, lesioni della pelle, radiazioni ultraviolette. I medici non raccomandano alle persone con elevata pigmentazione della pelle di prendere il sole al sole, e ancor di più nel solarium. I raggi ultravioletti in un certo modo eccitano i melanociti. Le cellule iniziano a produrre attivamente melatonina, che successivamente porta alla formazione di nuove talpe, nonché alla crescita e all'aumento di quelle vecchie.

Lettini abbronzanti specifici

Non ci sono differenze fondamentali tra l'abbronzatura al sole e nell'apparecchio abbronzante. In questo e in un altro caso, la pelle è influenzata dalla radiazione ultravioletta. Ma le differenze sono ancora lì.

  • La luce solare consiste di raggi ultravioletti di tre tipi A, B e C. I raggi C sono dannosi per le cellule viventi e vengono trattenuti dallo strato di ozono.
  • Solo i raggi relativamente morbidi A e B sono presenti nei raggi di un lettino abbronzante.
  • L'intensità della radiazione in un solarium può essere regolata, in contrasto con l'intensità della luce solare.

La radiazione ultravioletta di un lettino abbronzante si riferisce principalmente al primo tipo. I raggi-A possono penetrare negli strati più profondi della pelle e influenzare il derma. Le fonti di radiazioni sono molto vicine al corpo e l'intensità della radiazione è sufficiente per l'aspetto della pigmentazione. L'impatto della radiazione ultravioletta sulle talpe può provocare un processo patologico. Pertanto, è opinione diffusa tra i dermatologi che la combinazione di talpe e lettini abbronzanti sia pericolosa.

Il solarium emette raggi relativamente sicuri dei tipi A e B

Chi non può prendere il sole nel solarium. Gruppi di rischio

L'aspetto delle talpe durante le procedure nel solarium è un processo logico e logico. Da soli, le talpe sono solo un difetto della pelle causato dalla proliferazione dei melanociti. Ma in certi casi, le talpe possono essere una seria causa di preoccupazione. I dermatologi identificano diversi gruppi a rischio, che in nessun caso non possono abbronzarsi nel solarium.

  • Le persone con pigmentazione della pelle aumentata quando le talpe sono oltre 100.
  • Pazienti con malattie oncologiche di qualsiasi natura.
  • Donne incinte e madri che allattano.
  • Pazienti con diabete e altre malattie endocrine.
  • I bambini sotto i 18 anni.
  • Pazienti con malattie della pelle (acne, eczema, vitiligine).
  • Donne che assumono contraccezione ormonale e alcuni altri farmaci con ormoni e fitormoni.
  • Le persone con la pelle troppo chiara.

Quando ci sono molte talpe sulla pelle, c'è un'alta probabilità che alcune di esse abbiano un potenziale maligno. L'ultravioletto può contribuire alla trasformazione di una semplice talpa in un tumore maligno. Nelle donne incinte, c'è un aumento ormonale prolungato, che, insieme alla luce ultravioletta, può portare al fatto che le talpe in un lettino abbronzante possono apparire o crescere. Lo stesso vale per coloro che assumono farmaci contraccettivi orali. Nei pazienti con dermatite, la luce ultravioletta può causare complicanze.

Nel solarium non è raccomandato andare durante e dopo il raffreddore. Ciò è dovuto all'indebolimento dell'immunità. Se le cellule anomale cominciano a comparire sul sito della voglia, un organismo indebolito non può distruggerle in tempo.

Glicemia elevata - controindicazione alla concia

Come prendere il sole nel solarium

Non puoi abbandonare completamente la camminata al sole e prendere il sole. Sotto l'azione degli ultravioletti nel corpo, si formano la vitamina D e il neurotrasmettitore serotonina. La vitamina D è essenziale per il normale assorbimento del calcio, la prevenzione del rachitismo e la distruzione del tessuto osseo. La serotonina è coinvolta nella regolazione di molti processi. Pertanto, non si può chiamare ultravioletto un nemico dell'uomo. Diventa pericoloso solo in quantità eccessive e se usato in modo improprio.

Per le persone sane che non sono a rischio, ci sono alcune regole per l'abbronzatura in un lettino abbronzante.

  1. Prima di visitare il solarium, consultare un dermatologo. Esaminerà la pelle per le malattie e la pigmentazione.
  2. La prima sessione nel solarium dovrebbe essere breve e con una piccola intensità di radiazioni.
  3. Una sessione nel solarium non dovrebbe durare più di venti minuti.
  4. Per l'abbronzatura è necessario utilizzare speciali creme protettive. I filtri solari convenzionali non sono adatti per lettini abbronzanti. Impediscono completamente il passaggio dei raggi e la pelle semplicemente non si abbronza.
  5. Per proteggere i punti pigmentati (l'area intorno ai capezzoli, talpe e lentiggini) è necessario utilizzare ulteriori mezzi di protezione.
  6. Durante l'abbronzatura, è necessario indossare gli occhiali per prevenire ustioni alla retina e alle palpebre.
  7. Dopo la sessione nel solarium è necessario utilizzare cosmetici speciali. Puoi consultare un dermatologo o un operatore del solarium per trovare il prodotto giusto per il tuo tipo di pelle. Entro 4-6 ore dopo aver preso il sole non dovresti fare la doccia e applicare del sapone sulla pelle.
  8. Non puoi prendere il sole nel solarium più di una volta al giorno. Non è possibile combinare una visita al solarium con una visita alla sauna o al bagno.

Le creme protettive per le aree pigmentate contengono sostanze speciali che impediscono la penetrazione dei raggi ultravioletti negli strati più profondi della pelle. Questo proteggerà i punti di nascita dalla crescita. Cosmetici destinati all'uso dopo l'abbronzatura, ripristina la pelle, allevia le infiammazioni e mantiene l'abbronzatura.

Le lentiggini dovrebbero essere protette dai raggi artificiali.

Come comportarsi quando comparivano delle talpe

Con le visite regolari al solarium, devi essere particolarmente attento alla salute della pelle. Dopo ogni abbronzatura di sera è necessario ispezionare il corpo allo specchio, esaminare tutte le talpe. L'autoesame è auspicabile per condurre più spesso. Se le talpe compaiono dopo l'abbronzatura, dovrebbero essere mostrati a un dermatologo. Un medico dovrebbe scappare immediatamente nei casi in cui la vecchia talpa dopo la solarizzazione:

  • cambiato colore (divenne borgogna o viola scuro);
  • ridimensionato (diventato più grande di 6 mm);
  • brutto disteso, acquisito bordi irregolari;
  • i capelli cadevano dalla superficie della voglia.

Un dermatologo condurrà un esame completo della pelle. Se la patologia viene rilevata in tempo, la talpa può essere facilmente rimossa e prevenire la diffusione della malattia. Recentemente, le macchie di pigmento e le crescite vengono rimosse rapidamente e senza dolore con un laser.

Il raggio laser agisce localmente nell'area del problema senza toccare il tessuto adiacente. Dopo la rimozione della talpa, il recupero avviene il prima possibile.

Il lettino abbronzante ti dà un ottimo umore e dona alla pelle una seducente tonalità di bronzo. Ma tutto è buono con moderazione. Dovresti sempre ricordare della salute e prestare attenzione ai dettagli.

http://kozhmed.ru/rodinki/v-solyarii.html

Per Saperne Di Più Sarcoma

Salendo la scala dell'ospedale, mi tremava tutto il tempo, le gambe, avevo davvero paura. Era una paura viva e consapevole. La scala era finalmente finita, e le porte bianche stavano davanti a me e la paura.
A causa della proliferazione del tessuto all'interno dell'utero, si verifica un polipo endometriale.
Per capire qual è la differenza tra biopsia e puntura - è importante smontare questi termini e quindi comprendere le differenze tra loro.Cos'è una punturaCome procedura medica, una puntura è una puntura nella parte del corpo di cui un medico ha bisogno con uno speciale ago per puntura.
Il cancro è una delle peggiori diagnosi per qualsiasi persona. Circa il 20% di tutte le morti si verificano nel cancro. La loro caratteristica è la capacità di insorgere assolutamente in qualsiasi organo.